Stoccafisso accomodato

Buongiorno amici, la ricetta di oggi è dello Chef Andrea Alemanno del Ristorante Gaia di Genova; la ricetta è stata preparata in occasione di uno degli incontri “Amici prima di tutto”, capitanati dallo chef Maurizio Pinto…una serie di lezioni bellissime e molto interessanti dove diversi chef si alternavano a illustrare la loro filosofia in cucina…una bella esperienza!

Come promesso oggi vi aggiorno su come procede il mio piccolo orticello, lascio parlare le immagini, vi dico solo che ieri mattina ero felicissima: ho raccolto per la prima volta le erbette e le ho subito cucinate…non vi dico la bontà!

Ecco le foto

  le erbette appena raccolte

 le zucchine

 pomodori pursemmin

 pomodori cuore di bue, perini e canone

 melanzane, sedano, erbette e carote

 cipolle

 finocchi

 peperoni

lo so è piccolino…ma quanto lavoro e quanto è bassa la terra 😱😉

A domani

Donatella

Stoccafisso accomodato alla genovese

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 1 ora, 20 minuti

Tempo totale: 1 ora, 50 minuti

Stoccafisso accomodato alla genovese

Ingredienti

  • Ingredienti per 6 persone
  • 1 baffa di stoccafisso medio grande (circa 1,3 kg) bagnato sporco
  • olio evo q.b.
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di capperi sotto sale
  • 70 g di olive taggiasche in salamoia con nocciolo
  • 4 acciughe sotto sale
  • 3 scalogni
  • 1 spicchio grandi di aglio
  • 100 g di prezzemolo
  • 1 piccola cipolla bianca
  • vino bianco
  • 6/8 patate medie
  • polpa o passata pomodoro
  • sale pepe
  • brodo vegetale q.b.

Istruzioni

  • Procedimento
  • Ammorbidisci la baffa di stoccafisso con acqua calda o in forno a vapore a 80 °C per 6-7 minuti.
  • In un tegame basso e largo metti l’olio EVO, i pinoli, i capperi dissalati e lavati, parte della pelle e la sua trippa tritata con il mixer, olive nere, acciughe pulite e lavate e un po' di prezzemolo tritato, bagna con un po' di brodo vegetale e lascia andare a fiamma dolce per 10 minuti.
  • Adagia lo stoccafisso, pulito e spinato, regola di sale e pepe, bagna con il vino bianco, spalma sul pesce il trito di aglio, scalogno, cipolla e prezzemolo e, qualche minuto dopo, la passata di pomodoro, le patate tagliate a tocchi medio-grandi e un po' di brodo vegetale.
  • Copri, scuoti di tanto in tanto e cuoci a fiamma media per un'ora scarsa.
  • Consigli
  • Utilizza la coda dello stoccafisso per le lunghe cotture, mentre la parte superiore è ideale da bollire o per essere utilizzata per i ripieni.
  • Per farlo bollito parti da acqua fredda.
https://www.chefpercaso.it/stoccafisso-accomodato/

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi