Pane casereccio

Se hai frequentato le lezioni sul pane a Chef per caso sai quanta passione metto in questa materia; gli impasti lievitati per me sono speciali, hanno un che di miracoloso: dal momento in cui si inizia a manipolare gli ingredienti fino al punto in cui si tira fuori dal forno e senti un profumo inconfondibile!

In questi giorni di sosta forzata a casa, evita di uscire: attingi alle scorte di farina che hai in casa, aggiungi pochi altri semplici ingredienti e alla fine ci sarà un profumo oramai perdut0!

buon fine settimana e mi raccomando non uscire!

Donatella

Pane casereccio

Tempo di preparazione: 2 ore, 30 minuti

Tempo di cottura: 55 minuti

Tempo totale: 3 ore, 25 minuti

pane

tradizionale

Pane casereccio

Ingredienti

  • 500 g di farina di tipo 2
  • 350 ml di acqua
  • 5 g di lievito di birra disidratato
  • 10 g di sale
  • un cucchiaino di zucchero semolato
  • olio evo per spennellare

Istruzioni

  • Setaccia la farina in una grande ciotola, aggiungi il lievito e lo zucchero, quindi aggiungi l'acqua tiepida, lavora con un grosso cucchiaio; quando tutta l'acqua sarà stata assorbita dalla farina aggiungi il sale. Lavora ancora con il cucchiaio fino ad far assorbire il sale.
  • Spolvera la spianatoia con pochissima farina, rovescia l'impasto e incomincia a lavorare; se dovesse risultare troppo umido non aggiungere farina, ma batti continuamente l'impasto sulla spianatoia, vedrai che l'umidità pian piano viene assorbita.
  • Ungi una ciotola con poco olio evo e trasferisci l'impasto, fallo roteare in modo che tutta la palla si unga (per evitare che l'impasto di secchi).
  • Dopo circa mezz'ora fai due serie di pieghe: appiattisci leggermente l’impasto fino a formare un rettangola, usa le mani leggermente  infarinate o la raschia per piegare un lato sull’altro sovrapponendolo per ⅔ dell’impasto. Successivamente prendi l’altro lato e sovrapponilo al primo chiudendolo a formare un rettangolo più piccolo. A questo punto ruota l’impasto di 90° verso destra e ripeti quanto eseguito precedentemente. Finito il secondo giro di pieghe modellalo per ottenere una palla.
  • Trasferisci il pane su carta forno, trasferisci in un cesto da lievitazione o una ciotola e copri con della pellicola trasparente. Fai lievitare per 1 ora e mezza in un posto caldo e al riparo da correnti d’aria. L’impasto è pronto quando è quasi raddoppiato di volume. Premendo con un dito dovrà rimanere un’impronta profonda circa mezzo centimetro. Se scompare subito, lascia lievitare per altri 15 minuti.
  • Mezz’ora prima del termine della seconda lievitazione, riscalda il forno a 245 °C, con una griglia nella parte più bassa, metti al centro una pentola da 26-28 cm di diametro con il coperchio (con manici e coperchio senza plastica).
  • Tira fuori dal forno la pentola riscaldata, con le presine, e togli il coperchio. Trasferisci il pane con la carta forno nella pentola. Fai attenzione: la pentola sarà caldissima. Metti il coperchio e inforna per 30 minuti. Togli il coperchio e continua la cottura finché il pane è marrone scuro, ma non bruciato, per altri 15-20 minuti.
  • Tira fuori con attenzione il pane dalla pentola, con le presine o una spatola resistente al calore, e mettilo a raffreddare su una griglia. Aspetta che sia completamente raffreddato prima di tagliarlo o spezzarlo; in genere ci vuole almeno un’ora.
https://www.chefpercaso.it/pane-casereccio/

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi