…e pizza gourmet fu!

… una lezione iniziata già settimane prima, culminata la domenica, per me e quella santa cavia di mio marito! Così, per capire dosi e procedure, abbiamo iniziato tutto il percorso, dalla pesata degli ingredienti dall’assemblaggio all’impasto, condimento – provando vari abbinamenti – cottura ed al termine assaggio/degustazione, per definire quelle più sfiziose e particolari da inserire nell’incontro.

E lunedì sera, Graziella, Lia, Max, Alessandra, Laura, Valeria, Laura e Katia pure loro hanno iniziato a mettere le “mani in pasta”, scoprendo cosa si può ottenere dalla lavorazione di semplici ingredienti: farina, acqualievito un pizzico di sale e olio! 

Farine macinate a pietra del Molino Marino, tipo 0, tipo 1,  buratto, farro bianco e integrale…e poi accostamenti insoliti: mozzarella fior di latte e patate, la classica pizza con le cipolle, crema di ceci, baccalà e rosmarino, con una variante crema di ceci e mortadella per quelli a cui il baccalà non piaceva, crema di zucca, provola affumicata e pancetta, cimette di rapa e stracchino, melanzane e burrata…una goduria per il palato!

per vedere le foto cliccate qui.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi