Due chef con le mani in pasta…quella fresca e ripiena!

Metti due chef amici Maurizio Pinto e Giuseppe Bizioli, il primo non ha bisogno di presentazioni qui a Chef per caso, il secondo è capo partita ai primi piatti all’Excelsior Palace Hotel di Rapallo, metti la loro creatività e professionalità, metti la loro passione per i primi piatti e in particolare per la pasta fresca…ecco che questo mix di ingredienti impastati fra di loro ha dato vita a paste ripiene originali ma semplici da riprodurre, grazie ai loro trucchi e consigli. Pochi ingredienti e gesti sapienti hanno creato una vera poesia culinaria che ha coinvolto Francesca, Anna, Ines, Simona, Elisabetta, Loredana, Simona e Tommaso, i partecipanti a questa appassionante e bellissima lezione.

Dalle loro mani sono usciti piatti bellissimi quali i Ravioli di mandorle realizzati con sfoglie di colore diverso, con crema di piselli e crudo di gamberi, Tortelli verdi di zucca con burro noci e tartufo nero, Plin quadricolor di baccalà mantecato con crema di latte e granella di grissini e per finirePansoti bicolore con effetto marmorizzato al pesto, patate e fagiolini con fonduta leggera. 

Per vedere le foto clicca qui.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi