tecnologia di comunicazione del futuro…folle e irresponsabile disservizio del presente!

L’incredibile ha avuto inizio dopo le avverse condizioni metereologiche su Genova, verificatesi il 17 e 18 marzo.

Le conseguenze, fin dalla mattina del giorno 19 successivo, hanno causato l’interruzione del servizio di telefonia Infostrada compreso la connessione internet, quest’ultima però ripristinata dopo tre giorni.

Le immediate segnalazioni, hanno determinato la presenza dapprima di tecnici Tim Telecom che fra prove e indagini, dopo due giorni individuavano le cause del guasto nelle linee; gli stessi si affidavano poi a una società esterna che impiegando fino a 7 (!!!!) incaricati, assumeva il compito di ripristinare. Cosa? Non è dato di sapere, dal giorno 23 nessuno ha comunicato nulla a nessuno; unica certezza il perdurare dell’assenza dei collegamenti.

Le continue rimostranze al 155, hanno solo prodotto il suggerimento di inoltrare le lamentele al servizio clienti, però a mezzo pec …

E così da giorni oramai, utenti come esercizi commerciali e privati, qui, in via Milano, sono ritornati al giorno 19, vivendo oramai nel girone dei dimenticati, cercando arrangiamenti temporanei come schede sim e vari altri accrocchi, che comunque, non producono quasi mai soddisfacenti risultati.

Per tutto questo si deve ringraziare il 155 e il giornaliero martellamento dei suoi imbonitori per passare alla fibra ottica, ultimissima tecnologia avanzata (si fa per dire, perché con la fibra non è possibile attivare il trasferimento di chiamata) coinvolgendo clienti in cerca di innovazioni o migliorie per garantire alla propria attività, un servizio sempre migliore.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X