Risotto con i carciofi di Albenga

Non so voi, ma il momento peggiore della mia giornata è la notte…abituata a dormire poco, mi ritrovo alle 4 del mattino ad avere gli occhi aperti e pensare a questa situazione e a quello che ci aspetterà nel futuro. Cerco di non pensare troppo,  leggendo nel mio adorato tablet, i libri lasciati da parte per mancanza di tempo o perché troppo stanca per riuscire a concentrarmi; fortunatamente le ore passano velocemente ed ecco filtrare, dietro le persiane chiuse, le prime luci dell’alba che scacciano tutti i cattivi pensieri. E per voi, qual’è il momento più difficile della giornata?

Ma veniamo alla ricetta di oggi…come avrete notato cerco di proporre piatti semplici, che ben si adattano alla tavola di tutti i giorni; ecco uno dei piatti che adoro, il riso che abbraccia i carciofi della nostra riviera…un piatto 100% italiano!

A domani

Donatella

Risotto con carciofi di Albenga

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 16 minuti

Tempo totale: 26 minuti

Risotto con carciofi di Albenga

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone
  • 320 g di riso superfino (Carnaroli, Arborio, Baldo)
  • 4 carciofi
  • 2 spicchi di aglio
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • Burro q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • per la decorazione
  • 1 carciofo
  • farina di riso o di semola di grano duro
  • olio di semi di arachide
  • foglioline di maggiorana

Istruzioni

  • Pulisci i carciofi e taglia a fettine sottili, metti subito a bagno in una ciotola di acqua fredda gasata per evitare l'ossidazione dei carciofi.
  • Scalda un po' d' olio in una padella, unisci gli spicchi d'aglio schiacciati; scola bene i carciofi, versa nella padella, alza il fuoco, fai saltare velocemente e tieni da parte. Quando si saranno raffreddati, frulla in un mixer.
  • In un’altra pentola (se possibile in rame stagnato), fai tostare a fiamma viva, in poco olio, il riso e quando i chicchi saranno così caldi che a toccarli sarà immediata la sensazione del calore alle dita, aggiungi un mestolo di brodo bollente, versato poco per volta.
  • Mescola delicatamente con un cucchiaio di legno e continua a versare in piccole quantità il brodo caldo, sino a che il riso, assaggiandolo, avrà acquisito la consistenza ideale (al dente).
  • A pochi minuti al termine della cottura, aggiungi i carciofi precedentemente tritati e regola il sapore con sale e pepe.
  • Togli dal fuoco, manteca con il rimanente burro ben freddo tagliato a pezzetti, il parmigiano grattugiato.
  • Lascia a riposo coperto con uno strofinaccio per due minuti, quindi servi nei piatti individuali, decora con i carciofi fritti e le foglioline di maggiorana.
  • per la decorazione
  • taglia il carciofo a fettine sottile, metti in acqua frizzante, scola e passa le fettine di carciofo nella farina di riso o nella semola di grano duro, passa in un colino asciutto per eliminare la farina in eccesso; friggi in abbondante olio di semi di arachide. Scola e asciuga in carta paglia.
  • Consigli
  • Puoi lasciare i carciofi a fettine, questo va a gusto personale.
  • Puoi utilizzare le foglie dei carciofi per insaporire il brodo di cottura, logicamente dopo aver eliminato spine e lavato le foglie abbondantemente.
https://www.chefpercaso.it/risotto-con-i-carciofi-di-albenga/
Showing 2 comments
  • Aurora
    Rispondi

    Ciao Donatella! Sono Aurora 🙂 (di solito ci vediamo per la vasocottura) provato stasera, buonissimo!! A presto

    • Donatella
      Rispondi

      Grazie Aurora, sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta e che sia lo spunto per sperimentare in cucina!
      Se avrai occasione di rifare questo o altri piatti, fotografali e condividili sulla nostra pagina facebook!
      Alla prossima
      Donatella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi