Involtini primavera con salsa agrodolce

Buongiorno amici miei, ieri per motivi di lavoro sono stata in centro, camminare con la mascherina è davvero impossibile, il caldo poi complica le cose…sono molto ligia e quindi mi attengo alle disposizioni comunali, ma capisco chi invece non la indossa nel modo corretto…questione di sopravvivenza! voi cosa ne pensate?

Oggi vi propongo un piatto di cucina etnica, cinese per la precisione (😱😱😱), provateli perché fatti in casa sono decisamente più buoni, potete anche cuocerli in forno su carta forno con poco olio a 200 °C, forse non saranno proprio gli  involtini primavera  come vuole la tradizione, la cosa importante è il risultato finale, dei buonissimi involtini primavera facili facili.

Un discorso a parte merita la salsa agrodolce…crea dipendenza e rende buonissimo anche un petto di pollo alla piastra 😋

A domani

Donatella

Involtini primavera con salsa agrodolce

Involtini primavera con salsa agrodolce

Ingredienti

  • Ingredienti per  12 involtini primavera
  • 
1 confezione di fogli  di  pasta per involtini misura media 
  • 
2  carote 
  • 
1 costa  di  sedano
  • 
2 o 3 cipollotti
  • 100 g circa di foglie  di  verza  o cavolo cappuccio
  • 
100 g  di  germogli di soia
  • 2 cucchiaini di fecola di patate
  • olio di semi di arachidi
  • sale  
  • per friggere
  • 
olio di semi di arachidi
  • per la salsa agrodolce
  • 1 carota
  • zenzero fresco
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di acqua
  • 100 g di aceto bianco (di vino, riso o mele)
  • ½ cucchiaio di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di salsa chili o tabasco

Istruzioni

  • Procedimento per gli involtini
  • Pulisci, lava e taglia le verdure a listarelle sottilissime.
  • In un wok fai imbiondire la cipolla in un paio di cucchiai di olio di semi, aggiungi   il sedano, le carote, i germogli di soia e il cavolo. Regola di sale, aggiungi 1 tazzina d’acqua in cui avrai sciolto la fecola di patate,  lascia appassire le verdure per qualche minuto finché l’acqua non si è asciugata. Spegni e lascia raffreddare. 
Quando le verdure saranno   raffreddate, disponi 2 fogli di pasta  sovrapposti  con la punta verso di te e versa una cucchiaiata di  verdure  al centro della sfoglia. 
Chiudi  la punta della pasta  verso l’alto, piega verso il centro gli angoli laterali, arrotola l’involtino su se stesso.  Sigilla con un dito bagnato di acqua. 
Disponi gli involtini primavera in un piatto da portata, mettili in frigo per circa 10 minuti.
  • Scalda l’olio di semi in un wok o in una pentola dai bordi alti e friggi gli involtini primavera  finché non saranno dorati. Scolali su   carta assorbente e tienili  in caldo mentre friggi gli altri.
  • Servi con salsa di soia e/o salsa agrodolce.
  • Procedimento per la salsa agrodolce
  • Pela e grattugia la carota  e lo zenzero (circa 1 cm)
  • In un pentolino a fuoco vivace  metti lo zucchero,  l’acqua, la carota e lo zenzero grattugiati.
  • Mescola e aggiungi l’aceto. In una ciotolina miscela la fecola di patate con un po’ di acqua (un paio di cucchiai). Quando il composto sul fuoco bolle aggiungi la fecola e il tabasco mescolando energicamente affinché non si formino grumi.
  • Quando si addensa la salsa è pronta e si conserva diversi giorni in frigo.
https://www.chefpercaso.it/involtini-primavera-con-salsa-agrodolce/

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

X

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi