Tips&Tricks – A ogni torta il suo stampo!

Un po’ di tempo fa navigando in rete mi sono imbattuta in questo sito  e ho trovato molto interessante questo articolo, che riporto pari pari. Credo ti possa essere utile!

Come scegliere la misura della teglia

Quante volte sei lì pronto per preparare una torta, ma ti rendi conto di non avere la tortiera adatta?
Scegliere la misura della teglia spesso non è facile, anche perché, laddove sei fortunato e la dimensione della teglia viene indicata con precisione nella ricetta, non è detto che corrisponda nella forma e nelle dimensioni a quella che hai in casa.
Onde evitare quindi di riempire la dispensa con teglie di ogni tipo, vediamo come scegliere la misura della teglia adatta alla tua preparazione ed, eventualmente, come modificare le dosi degli ingredienti per una teglia di diversa misura.
Fare questi calcoli non è difficile, quindi armati di metro e calcolatrice e segui queste indicazioni.

Misura della teglia in base alle persone

La prima cosa che è utile chiedersi è: per quante persone è la torta che devo preparare? Mi basteranno le dosi indicate nella ricetta?
Chiaramente dipende molto dal tipo di torta, dalla sua altezza e da quanto golosi sono i tuoi ospiti.
Indicativamente puoi però seguire questo schema, ricordando comunque che, nel dubbio, sempre meglio tenerti abbondante, se ne avanzerà un po’ troverai il modo di smaltirla 😉

Una teglia del diametro di 17 cm è per 6 persone
Una teglia del diametro di 20 cm è per 8 persone
Una teglia del diametro di 22 cm è per 10 persone
Una teglia del diametro di 24 cm è per 12 persone
Una teglia del diametro di 26 cm è per 14 persone
Una teglia del diametro di 28 cm è per 16 persone

Convertire la misura della teglia rotonda in una di altra forma (e viceversa)
Le forme possono variare, quindi, ma ciò che deve rimanere invariata è la dimensione su cui distribuirai il tuo impasto, vale a dire l’area della tortiera.
Per calcolare l’area di una teglia rotonda devi innanzitutto misurarne il diametro; da questo ricavare il raggio (la metà), che andrà moltiplicato per se stesso e poi per 3,14. In questo modo otterrai l’area della teglia.
Facciamo un esempio: hai una ricetta che prevede una tortiera di 22 cm di diametro: l’area della teglia sarà quindi: 11 x 11 x 3,14 = 379, 94 cm2
Per facilitarti i calcoli puoi arrotondare a 380 cm2, non saranno quei pochi centesimi di millimetro a pregiudicare la tua torta.
Mettiamo che per questa torta vuoi usare una teglia rettangolare, basterà trovarne una la cui area sia all’incirca 380 cm2. Per farlo, ti basterà misurare i 2 lati diversi della teglia che hai in casa e moltiplicarli fra loro, cercando quella che come area più si avvicina a 380 cm2. Una teglia 22 x 17 cm, ad esempio, andrà bene perché la sua area sarà 374 cm2. Allo stesso modo puoi usare una teglia quadrata di 19.5 cm (nel caso del quadrato puoi trovare la misura della teglia più adatta facendo la radice quadrata dell’area che ti serve, trovando così il lato della teglia).
Per comodità ti propongo una piccola tabella con alcune conversioni già fatte.

FullSizeRender

Devi chiaramente tenere conto anche dell’altezza della teglia, ma quelle per dolci tipo pan di Spagna e quelle a cerniera hanno in genere tutte un’altezza di 6 cm; se la tua teglia è più bassa occorrerà ovviamente compensare scegliendone una un po’ più larga.

Per teglie di forme e dimensioni particolari (teglia a cuore, a orsetto e simili), devi trovare la forma geometrica che più si avvicina a quella della tua teglia, calcolarne l’area e procedere come descritto sopra.

Modificare le dosi in base alla misura della teglia

Se non riesci a trovare una teglia con un’area corrispondente a quella indicata nella ricetta, niente paura: basterà modificare le dosi della ricetta in base alle tue esigenze.
Questo va fatto seguendo con attenzione le proporzioni, perché si sa che in pasticceria bisogna essere precisi; per farlo, occorre capire qual è il rapporto che intercorre tra le due teglie.
Prendi sempre l’esempio di una teglia di 22 cm di diametro, la cui area, come hai visto, è di circa 380 cm2.
Come aumentare gli ingredienti se vuoi preparare questo dolce usando una teglia di 24 cm di diametro?
Per prima cosa bisogna calcolare l’area della teglia in tuo possesso, partendo sempre dal raggio (in questo caso 12 cm): 12 x 12 x 3,14 = 452,16 cm2.
Poi basterà dividere la misura della teglia in tuo possesso per quella della teglia di partenza:

452 cm2 (Area della nostra teglia) : 380 cm2 (Area teglia di partenza) =1,19 circa

Il risultato sarà il numero per cui dovrai moltiplicare ogni ingrediente della ricetta.

Questo significa che se avrai 300 g di farina nella ricetta con teglia da 22 cm, per la teglia da 24 cm dovrai usarne circa 350 g.
La stessa cosa andrà fatta per lo zucchero, il burro, il lievito e così via. Certo per le uova è più difficile, però puoi applicare lo stesso ragionamento pesando le uova indicate nella ricetta e aggiungendone la quantità necessaria, dopo averle leggermente sbattute per amalgamare albume e tuorlo.

Questa operazione vale ovviamente anche se vuoi usare una teglia più piccola di quella iniziale o una teglia di diversa forma, poiché il valore che conta è comunque quello dell’area.

Ora ti saluto… alla prossima!

 

Scrivi un commento

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Non capisci? Cambia testo. captcha txt
0

Inizia a digitare e premere Invio per la ricerca

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi