Arrosti a gogo!

Succulento, morbido e prelibato: l’arrosto  è il classico secondo piatto delle feste, ma non solo. Va cucinato con pazienza e attenzione ma il risultato è sempre qualcosa di speciale che sa conquistare tutti gli ospiti, dal più godereccio al più sofisticato.

Dario, Patrizia, Sara, Enza, Stefano e Francesca sono i partecipanti alla lezione sugli arrosti che prevedeva 4 preparazioni con relativi contorni: hanno legato, rosolato, cotto e degustato: arrosto di tacchino con porri e noci con patate sabbiate, filetto di maiale ai pistacchi con spinaci al burro all’aglio dolce, arrosto di manzo all’aceto forte con cipolline glassate, arrosto di pescatrice con pancetta e verdurine in carta fata e per finire la torta di nocciole. Per vedere le foto dei piatti clicca qui.

Scrivi un commento

Contattaci!

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi o sui servizi di Chef per caso? Scrivici una mail, ti risponderemo al più presto!

Non capisci? Cambia testo.
0

Inizia a digitare e premere Invio per la ricerca